8 strategie psicologiche per alzarsi presto

A volte può essere molto difficile alzarsi dal letto, ma questo cambiamento di abitudine può essere relativamente semplice.

 

alzarsi
 

 

Alzarsi presto è una delle abitudini più difficili da seguire, soprattutto in quei giorni in cui la temperatura esterna è gelida e si ha voglia di sdraiarsi e godersi il comfort del letto e del cuscino.

Sicuramente ad un certo punto è successo anche a te che, nonostante hai messo l’allarme con le migliori intenzioni e sapendo che era necessario essere pronti e operativi presto per completare una serie di compiti, sei rimasto nel letto.

In realtà, hai spento l’allarme e non ti sei reso conto.

 

Le differenze tra mattina e pomeriggio

 

Anche uno studio della Semmelweis University ha rilevato che le persone con QI elevati preferiscono vivere di notte, essere intelligenti, in realtà, comporta l’adozione di abitudini di sonno che consentono di essere più produttivi durante il giorno, rendere meglio e godere di un maggiore benessere complessivo.

Tuttavia, alcuni esperti dicono che le differenze tra le persone che si alzano presto e quelle che non lo fanno, si trova nel fatto che le persone che non riescono ad alzarsi presto nel pomeriggio o la sera si sentono lucidi ed energici.

Questo sembra essere correlato al gene orologio, che secerne la melatonina ad un tasso diverso rispetto al resto.

Ora avete la scusa perfetta per stare a letto fino a mezzogiorno.

Questo sembra essere correlato al gene orologio, che secerne la melatonina ad un tasso diverso rispetto al resto.

Ora avete la scusa perfetta per stare a letto fino a dopo ore.

 

Strategie per alzarsi presto

 

Tuttavia, è possibile adottare una serie di strategie per aiutarti a alzarti presto per arrivare a fare tutto.

Essi sono i seguenti.

 

1. Alzati con la musica

La classica sveglia è fuori moda.

Ora è possibile programmare alcune sveglie con brani al mattino.

È possibile programmare, ad esempio, una canzone heavy metal pesante che farà rimbombare le pareti della tua stanza e ti farà uscire dal letto veloce.

Non avrai altra scelta che spegnere quel fastidioso allarme in modo che le tue orecchie non soffrano.

Tuttavia, questa strategia non è molto utile se si vive con altre persone o se si dorme con il partner.

A meno che non vogliano alzarsi in contemporanea con te.

Se non sei un grande appassionato di heavy metal puoi provare un altro tipo di canzone.

Una buona alternativa è quella di riprodurre canzoni motivazionali e canzoni che influenzano positivamente il tuo umore.

Nell’articolo “Le 20 canzoni migliori per alzarsi dal letto, secondo l’Università di Cambridge” si possono trovare una grande varietà di temi musicali che ti aiuteranno ad alzarti meglio ed essere più lucidi durante le prime ore della giornata.

 

2. Posizionare la sveglia lontano dal letto.

Il problema principale di alzarsi presto quando si è stanchi è che, nonostante l’impostazione della sveglia, di solito si pospone alzarsi presto modificando l’ora della sveglia o semplicemente spegnendola quasi senza rendersene conto.

È qualcosa che è successo a tutti noi, e di solito lo facciamo quando non ci sentiamo veramente di alzarci, ci da pigrizia o il nostro corpo ha bisogno di più ore di riposo.

Una buona strategia per evitare questa situazione è quella di mettere la sveglia lontano dal letto in modo che è necessario alzarsi per spegnerla.

Se lo si combina con il punto precedente (ad esempio, si riproducono brani ad alto volume), ti alzerai rapidamente per disattivare il brano che fa svegliare l’intero quartiere.

 

3. Utilizzare un’applicazione

Con l’avvento delle nuove tecnologie nella nostra vita, ci sono molte applicazioni che possiamo scaricare per rendere la vita più facile.

Questo include anche alzarsi presto.

Ecco perché nell’app store del tuo dispositivo puoi trovare alcune curiose app come “Puzzle Alarm Clock”.

La caratteristica di questa applicazione è che per disattivare l’allarme gli utenti devono eseguire una serie di azioni speciali, ad esempio, completare un’operazione matematica.

Questo richiede un sacco di concentrazione, quindi sarà necessario essere ben sveglio e ti sparirà la voglia di restare al letto.

 

4. Andare a letto presto

Si può essere in grado di alzarsi presto un giorno se si seguono questi suggerimenti, ma se si vuole alzarsi presto su base regolare, è necessario iniziare ad andare a letto a un ora decente.

Non aspettare di alzarti alle 7:00 del mattino se vai al letto alle 2:00.

“Un fattore importante per essere in grado di svegliarsi facilmente all’ora desiderata alla mattina è quello di avere il ritmo circadiano o orologio corporeo sotto controllo”, dice il ricercatore Leon C. Lack, professore alla Scuola di Psicologia presso la Flinders University in Australia.

Per svegliarsi presto, molto di quello che facciamo il giorno prima (o giorni prima) ha molto a che fare con esso.

 

5. Evitare la caffeina dopo le 18.

Questo punto è strettamente correlato al precedente, ma è necessario ricordarlo in modo che si capisca che non è positivo assumere stimolanti di notte.

Gli esperti consigliano di non bere caffeina dopo le 18.00 per evitare un effetto controproducente sul sonno notturno.

Ricorda che non solo il caffè contiene caffeina, ma anche altri alimenti o bevande come la Coca-Cola contengono questa sostanza.

 

6. Rispettare l’ambiente

Se vuoi alzarti presto, dovete prenderti cura del tuo ambiente.

Questo significa che ci sia la giusta temperatura in camera, un materasso confortevole e un cuscino confortevole che ti permetterà di dormire bene e di avere un sonno buono e rigenerante.

Si dovrebbe anche evitare di avere la TV accesa quando si va a letto, perché se ti piace quello che vedi, probabilmente ci vorrà più tempo per addormentarsi e potrebbe essere necessario svegliarsi di notte per spegnerlo.

 

7. Cena leggera

Se prendersi cura dell’ambiente è importante per dormire bene e non svegliarsi nel cuore della notte perché si suda troppo o perché si deve spegnere la TV, la cena leggera è importante.

Perché i pasti pesanti di notte possono causare insonnia e ostacolare il sonno riposante.

 

8. Lavora sull’igiene del sonno

L’igiene del sonno è un insieme di pratiche per aiutarti a dormire bene.

Non si riferisce solo alla quantità di sonno, ma anche alla qualità del sonno.

Una buona igiene del sonno influisce sul benessere e sulle prestazioni durante tutto il giorno.

Una buona igiene del sonno è fondamentale se vogliamo svegliarci presto ed essere produttivi il giorno dopo, e ci sono molte cause che possono ostacolarlo: orario di lavoro, abitudini prima di andare a dormire, stile di vita, ecc.

Pertanto, l’obiettivo dell’igiene del sonno è quello di farti dormire e svegliarti regolarmente per tutta la settimana, ma è anche il suo obiettivo quello di farti dormire in modo sano, cioè rispettando le 6-8 ore raccomandate dagli esperti.

Se volete approfondire questo argomento, potete farlo in questo articolo: “10 principi di base per una buona igiene del sonno”.

 

Per sapere di più visita il nostro BLOG

Mundo Meditar