Consigli per dormire bene la notte

10 consigli per dormire bene la notte

 

 

dormire bene

 

 

In questi tempi, addormentarsi sembra essere un compito arduo e difficile per molte persone.

Ora, Harvard Medical School (USA) ha rivelato una serie di suggerimenti per ottenere un sonno tranquillo notte (compresa l’insonnia), essenziale per il nostro corpo di essere sano ed energico abbastanza per affrontare qualsiasi compito il giorno successivo.

In seguito, ti presentiamo 10 consigli per dormire profondamente e riposare di notte. 

 

1. Esercizio :

 

Rimanere fisicamente attivi ogni giorno con attività a portata di mano, come camminare, correre o nuotare, ci danno tre vantaggi chiave per un sonno riposante: quando sei stanco dall’esercizio fisico, ti addormenti più velocemente, ottieni una percentuale più alta di sonno profondo e svegliarti meno spesso di notte.

 

2. Il letto :

 

È solo per dormire e fare sesso: altre attività come sdraiarsi sul letto per guardare la TV, leggere i social network, controllare la posta o giocare sul tuo cellulare, tablet o laptop non ci danno alcun fattore positivo se vogliamo dormire bene alla fine della giornata.

 

3. Programma e routine :

 

Per dormire bene la notte dobbiamo organizzare il nostro sonno e farlo in modo responsabile.

Si dovrebbe andare a dormire alla stessa ora ogni giorno e svegliarsi alla stessa ora, se possibile.

Allenare il nostro corpo a dormire ci farà anche addormentare più velocemente e svegliarci più freschi.

 

4. Addio al tabacco :

 

il fumo è un grande nemico del riposo, a parte la nostra salute generale.

La nicotina causa un effetto nel nostro corpo che rende difficile addormentarsi facilmente.

 

5. Una buona area di riposo :

 

Il luogo dove dormire dovrebbe essere un tempio di tranquillità e silenzio.

Il telefono cellulare, il laptop o la TV dovrebbero essere fuori dall’area di riposo. Idealmente, dovrebbe essere buio, relativamente fresco e il più silenzioso possibile.

La camera dovrebbe essere ordinata e con pochi oggetti intorno per facilitare quell’atmosfera tranquilla che richiede un sonno riposante.

 

6. Meno bevande con caffeina :

 

Caffè, tè o bevande analcoliche possono essere molto attraenti durante il giorno, ma la caffeina renderà più difficile per noi dormire di notte e farà anche aumentare la necessità di svegliarsi a fare la pipì.

 

7. Anche i sonniferi non sono buoni alleati :

 

Cercate di evitare i sonniferi e consultate uno specialista sul modo più efficace per prenderle e di lasciare nel più breve tempo possibile.

 

8. Bere meno alcol :

 

L’alcol deprime il sistema nervoso e aiuta ad addormentarsi.

Tuttavia, questo effetto scompare dopo poche ore, il che significa che possiamo svegliarci più volte durante la notte, impedendo il sonno di una buona notte.

Inoltre, l’alcol aumenta il russare e altri problemi respiratori legati al sonno.

 

9. Pisolini sì, ma brevi :

 

Fare un pisolino è utile per continuare con l’energia il resto della giornata, ma non se sono estensivi.

Un massimo di 20 minuti ci farà sentire bene.

Di più ci impedirà solo di addormentarci di notte.

 

10. Se non riuscite a dormire, alzatevi :

 

Stare a letto svegli 20 minuti dopo di sdraiarsi è un indicatore che non siamo rilassati e, pertanto, sarà difficile per noi addormentarci.

Alzarsi, leggere un po’ e poi tornare a letto.

Girare e girare nel letto per ore non accelererà il processo del sonno.

 

E tu ? Hai qualche problema per dormire bene ?

Lascia il tuo commento.

 

Ti può interessare:  Conseguenze di dormire poco

 

Visita il nostro canale YouTube per musica per dormire: QUI

 

Video e musica rilassante per dormire profondamente: Musica per dormire profondamente

 

 

 

Mundo Meditar

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja